Home Appuntamenti Quando la natura chiama la cultura… Una Marina di Libri!

Quando la natura chiama la cultura… Una Marina di Libri!

CONDIVIDI

Settima edizione dell’evento editoriale più atteso nel capoluogo siciliano. Una marina di libri approda quest’anno all’interno di una nuova e suggestiva location: l’Orto Botanico. Dal 9 al 12 giugno una manifestazione che coniuga cultura e natura, offrendo ai partecipanti l’occasione più unica, che rara, di godere della lettura in uno tra i luoghi più splendidi della città.

Il festival dell’editoria indipendente, promosso dal CCN Piazza Marina & Dintorni in collaborazione con le case editrici Navarra e Sellerio, propone per questa edizione tantissime novità. L’appuntamento letterario annuale, unico del mezzogiorno, ha conquistato il cuore dei lettori siciliani e ha consolidato il suo prestigio grazie alla presenza di migliaia di visitatori – 25.000 solo nella scorsa edizione – riscuotendo vasta eco anche a livello nazionale.

Quest’anno tante le novità in programma. Il giardino più bello di palermo, l’Orto Botanico, ospita quest’anno ben 80 case editrici indipendenti. Gli eventi in programma – presentazioni, convegni, seminari, reading e concerti – saranno più di 150. Attesi anche ospiti di fama internazionale come: Francesco De Gregori, Bernard Quiriny, Michele Mari, Simonetta Agnello Hornby, Marco Malvaldi, Giuseppe Culicchia, Emma Dante, Chiara Valerio, Teresa Bobrowska, Ruska Jorjoliani e tanti altri.

Tre grandi temi accompagneranno gli incontri e i dibattiti della kermesse: Poesia, Mutazioni e Contaminazioni dei linguaggi, diritti umani. Inoltre 5 appuntamenti fissi giornalmente:

Edicola: una lettura ragionata e critica delle pagine culturali dei quotidiani

Seminari dedicati a studenti universitari e operatori culturali dedicati agli sviluppi dell’editoria odierna

Un dibattito tematico

Un omaggio a uno scrittore scomparso, inserito nella rassegna “scrittori che ci…mancano”

Un’intervista serale ad un grande ospite

Per concludere, ogni sera, uno spazio dedicato alla musica e ai concerti.

Come non trascorrere almeno qualche ora immersi tra le fronde dei secolari ficus e il fruscio delle pagine da sfogliare! Ritagliamo un momento del prossimo weekend per godere di uno spettacolo in cui natura e cultura si uniscono!

Qui il programma completo

Lascia un commento: