Home Ambiente Raccolta rifiuti a rilento, Palermo risolve

Raccolta rifiuti a rilento, Palermo risolve

La filiera della raccolta rifiuti si ferma e riparte. Negli ultimi giorni gli enti locali sono stati lasciati in attesa dalle decisioni del governo regionale, che hanno lasciato operative, per i comuni della zona solo le discariche con impianto di biostabilizzazione.

Cinisi 10 giugno 2016. Ne sono scaturite delle polemiche politiche che al momento non hanno trovato soluzione. Le discariche fin qui utilizzate sono state fermate in attesa di un via libera; un’attesa che lasciato, i sacchetti ad accumularsi per strada, nei comuni della fascia costiera tra cui Cinisi.

Le destinazioni probabili sono ancora più distanti di quella utilizzata in questi mesi. Si rischia l’aumento dei costi di trasporto se la percentuale di raccolta differenziata, che oggi è proseguita, non dovesse aumentare fin da subito verso il livello previsto attualmente dalla normativa di riferimento.

Lascia un commento: