Home Appuntamenti Per Salvatore Zangara e tutte le vittime innocenti di mafia: ricordati di...

Per Salvatore Zangara e tutte le vittime innocenti di mafia: ricordati di ricordare

Il luogo dove fu ucciso Totò Zangara

Cinisi, 30 settembre 2016. In occasione del 33esimo anniversario della scomparsa di Salvatore Zangara, ucciso dalla mafia in data 8 ottobre 1983 a Cinisi, l’Associazione Totò Zangara, lancia un monito, per riflettere sull’importanza di ricordare le vittime innocenti di mafia e le loro storie: Ricordati di ricordare“.

Da qui il nome della manifestazione, che si terrà venerdì 7 ottobre 2016 dalle ore 16.00 presso la Piazza Vittorio Emanuele Orlando di Cinisi.

Interverranno: Don Luigi Ciotti, Santi Palazzolo, Graziella e Antonio Domino, Antonio Zangara e Giovanni Impastato.

L’iniziativa è organizzata con il patrocinio del Comune di Cinisi e del Comune di Terrasini; con il supporto di Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, con il sostegno di Associazione Cittadinanza per la Magistratura, Associazione Agende Rosse, Associazione Nazionale Amici Attilio Manca, Associazione ENPA onlus sez. Partinico e Associazione Amici della Musica di Cefalù; con il coinvolgimento di numerose associazioni locali, quali l’Associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato; Gruppo Scout Agesci di Cinisi; Associazione Officina Rigenerazione; Associazione culturale Asadin; GD Cinisi; Associazione LABnovecento45; Gruppo Musicale Music N’Bloom. Inoltre Cinisi Online è stato scelto come Media partner ufficiale.

Oggi – si legge nel comunicato stampa – fare memoria è un impegno, un dovere che sentiamo di dover rendere a quanti sono stati uccisi per mano delle mafie, un impegno verso i familiari delle vittime, verso la società tutta ma, prima ancora, verso le nostre coscienze di cittadini, di laici e di cristiani, di uomini e donne che vivono il proprio tempo senza rassegnazione”.

E’ prevista la partecipazione di diversi Istituti scolastici: l’Istituto comprensivo di Cinisi, l’istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di Terrasini, la scuola media statale  “Renato Guttuso” di Carini e la scuola elementare “Laura Lanza” di Carini.

Durante la manifestazione verrà ricordato anche Claudio Domino, vittima innocente di mafia, ucciso a soli undici anni a Palermo il 7 ottobre 1986.

Per visionare la versione completa del comunicato stampa e del programma, clicca qui.

locandina_zangara_ottobre2016

Lascia un commento: