Home Ambiente Cinisi, disposto il dissequestro del depuratore

Cinisi, disposto il dissequestro del depuratore

“Gli accertamenti sono terminati e i sostituto procuratore della Repubblica Mazzocco, ha disposto il dissequestro”, spiega il comandante Stefano Lamanna.

Cinisi 27 gennaio 2016. Della vicenda si era occupato in prima linea il nostro giornale con un articolo e un VIDEO, denunciando il tutto alle aurorità competenti. Successivamente alle segnalazioni venivano effettuati i controlli e il depuratore veniva sequestrato.

Sembrerebbe che adesso, il depuratore sia stato dotato di un generatore di emergenza dal Comune per arginare le carenze emerse durante i controlli che portarono al sequestro.

Il Video del settembre 2014:

Lascia un commento: