Home Politica Le dimissioni di Carla Garamella

Le dimissioni di Carla Garamella

Il Sindaco Maniaci perde un pezzo importante della sua squadra. L’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo Carla Garamella depone le armi.

Cinisi, 16 febbraio 2017. È stato lo stesso sindaco Maniaci a comunicarlo alla cittadinanza ieri in serata, tramite i social, con un comunicato dal tono malinconico ma al contempo grato. “Nel ricevere le dimissioni dell’assessore Garamella – afferma il primo cittadino – desidero rivolgere il mio ringraziamento a Carla per l’attività di questi mesi, svolta con grande responsabilità, entusiasmo e passione. Grazie al suo impegno sono stati raggiunti grandi risultati. Tra tutti mi preme ricordare l’attivazione dell’Info Point, struttura da lei fortemente voluta e che in futuro continuerà ad essere punto di riferimento per i visitatori della nostra città. Si conclude il percorso amministrativo ma non viene meno la reciproca stima, per questo il Movimento civico ‘Insieme Si Può Fare!’”

Ringraziando l’ormai ex assessore, per l’appunto, il sindaco Maniaci ne elogia il lavoro svolto e le capacità organizzative. A Carla Garamella va, infatti, l’esclusivo merito di aver istituito per la piccola cittadina l’info point situato in piazza Duomo. Indimenticabile la difficile stagione estiva attraversata dai commercianti della piazza che, senza l’aiuto e l’appoggio mostrato dall’assessore Garamella, sarebbe stata di gran lunga più ardua da affrontare. C’è chi parla di “vittime da rimpasto“, chi di un abbandono nel bel mezzo dei programmi più importanti. In assenza di risposte e di conferme, ci limitiamo a sottolineare il grande impegno mostrato sin dai primi passi mossi insieme alla nuova amministrazione per il bene della cittadinanza. Nonostante i tantissimi messaggi di vicinanza che si sono accavallati sui social, Carla ha scelto di non esporsi non dichiarando i motivi della sue dimissioni.

1
Lascia un commento:

1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
ANNALISA

Gravissima perdita ….un assessore come Carla ora “vo trovalu”!!!Peccato.