Home Eventi Festa del Ciao a Cinisi: che bella invenzione!

Festa del Ciao a Cinisi: che bella invenzione!

Cinisi, 02 dicembre. Si è svolta a Cinisi, nella giornata di domenica, la Festa del Ciao che ha visto la partecipazione dei bambini e ragazzi dell’Azione Cattolica della diocesi di Monreale.

Più di 500 le persone coinvolte, fra bambini e ragazzi di età compresa fra gli 8 e i 13 anni, educatori e genitori, provenienti da alcuni dei paesi della diocesi, fra cui Cinisi, Terrasini, Partinico, Balestrate, Bisacquino, Capaci, Carini, Montelepre, San Cipirello, San Giuseppe Jato e Monreale.

Ogni parrocchia è arrivata dotata di un segno di riconoscimento, in linea con il tema della giornata “Che bella invenzione!” e con il tema dell’anno associativo “Tutto da scoprire!”: martelli, provette, microscopi, lenti di ingrandimento, livelle, chiodi e chiavi inglesi, realizzate dai ragazzi stessi e dai rispettivi educatori, hanno richiamato in qualche modo l’ambiente tipico del laboratorio di un inventore.

Come l’invenzione prende vita poco a poco, grazie all’impegno costante ed appassionato dell’inventore che studia, sperimenta, ipotizza, prende decisioni, sbaglia e ricomincia, tenendo comunque lo sguardo fisso sull’obiettivo finale, così si vuole insegnare ai bambini a comportarsi ed operare allo stesso modo nella loro vita, anche nel loro percorso di fede, ancora acerbo, da approfondire, da scegliere e proseguire con consapevolezza, tenacia e voglia di imparare.

La festa, ricorrenza fissa per i ragazzini, che sancisce l’inizio dell’anno catechistico, è iniziata alle 9 del mattino: i partecipanti si sono incontrati nei locali esterni della Chiesa Redemptoris Mater di Piano Peri per condividere un’abbondante colazione offerta dai genitori dei bambini del paese ospitante.

Dopo questo primo momento di agape, i ragazzi in corteo hanno sfilato, intonando canzoni, lungo il Corso di Cinisi, soffermandosi per ballare e partecipare ai vari bans, giochi a stand e staffette predisposti dall’equipe diocesana che ne ha curato l’organizzazione.

Tappa finale la piazza, al centro della quale sul palco la band dell’ACR e i responsabili di settore coinvolgevano i ragazzi, sotto gli sguardi di qualche abitante che incuriosito si soffermava o sbirciava dalle finestre di casa.

Ospite d’eccezione l’Arcivescovo di Monreale, Mons. Michele Pennisi, che dopo esser stato calorosamente accolto dagli Assistenti spirituali di AC, dall’equipe e dai ragazzi tutti, ha dato il suo saluto e ha lanciato il suo messaggio ai ragazzi, benedicendoli.

Infine, alle 16.00 in una chiesa, quella di Santa Fara, veramente gremita di gente è stata celebrata la SS. Messa dall’Assistente diocesano di ACR, che ha concluso con la Celebrazione Eucaristica questo festoso incontro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments