Home Attualità Donare gli organi è donare la vita: storie di rinascita attraverso il...

Donare gli organi è donare la vita: storie di rinascita attraverso il trapianto

Una mamma che non si ferma davanti all’ultimo battito di suo figlio e vuole strappare alla morte tutto ciò che di lui può continuare a vivere. Un giovane uomo che invece rinasce a nuova vita grazie al gesto di un’altra donna generosa. Racconti di espianti e trapianti nel salotto di Federico Orlando.

Partinico, 7 maggio 2015. “Gli infiniti battiti del mio cuore”, il successo dell’autore di casa nostra Alessio Puleo, sullo sfondo di un incontro sul delicato tema della donazione degli organi. Al centro della scena loro: storie di gente comune a cui in pochi minuti è cambiata la vita. Negli studi di Tv7, per il programma “Popolo Sovrano” condotto dal giornalista Federico Orlando, si consuma un pomeriggio all’insegna dell’emozione.

Giusi Salamone, giovane madre che perde il suo Gabriele di soli 17 anni per un’improvviso “spegnimento” del suo cervello, e che da subito cerca un modo affinché la morte di suo figlio non sia solo un disegno divino venuto male.

Giusi non accetta che il corpo fresco e giovane di Gabriele faccia la fine che tutti sappiamo. E allora, grazie alla sua lucida visione della vita e della morte, sette organi di Gabriele, più i tessuti e le cornee, hanno dato vita a chi fino a quel momento viveva solo di speranza. 

Come Domenico Agnello, trentasettenne partinicese che giovanissimo scopre di avere disfunzioni renali che lo portano a una vita di dialisi. Fino a quando, all’età di 30 anni, arriva la notizia che la scomparsa di una giovane donna ridarà nuova vita alle sua fatta di attese e preghiere. Domenico adesso ha un rene nuovo, e fa parte della Nazionale Italiana Trapiantati, un team di calciatori dilettanti tutti trapiantati che giocano per ringraziare chi li ha salvati da morte certa con un gesto importante.

“Donare gli organi è donare la vita”, dice mamma Giusi.

Diventare donatore è facile: basta andare sul sito www.aido.it, scaricare il modulo in cui si esprime la volontà di donare gli organi dopo la morte, compilarlo e spedirlo all’associazione.

Clicca qui per vedere il video della trasmissione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments