Home Eventi Natale in Villetta, le giornate di sabato 19 e domenica 20

Natale in Villetta, le giornate di sabato 19 e domenica 20

Le giornate di sabato 19 e domenica 20 hanno visto il completamento di alcune attività, compresi i due laboratori ideati da LabNovecento45 con la collaborazione di Giuseppe Iannello e Giacomo Randazzo. La manifestazione voluta da Officina continua ad offrire intrattenimento di altissima qualità.

È un pomeriggio di colori e luci a Cinisi, in piazzetta XXIV Maggio, quello di sabato 19 dicembre. Fervono le attività. I laboratori di fotografia e realizzazione del presepe, realizzati dalle associazioni LABnovecento45 e Officina, ospitano bambini dagli 8 ai 12, entusiasti dell’iniziativa. Il laboratorio del presente semovente vede come mentore l’artigiano Giacomo Randazzo, autore del tradizionale e famoso presepe di Cinisi.

Il maestro, con pazienza, ha spiegato e mostrato come realizzare oggetti della tradizione del presepe da dei blocchi di tufo, come lavorarli e dar loro una forma.

La villetta, inoltre, ha accolto diversi stand di piccoli artigiani locali con prodotti a tema natalizio e oggettistica varia, in molti dei quali il tema del riciclo caro a Officina è stato predominante. Svettava l’albero natalizio, prodotto dai ragazzi dell’associazione Officina, composto da materiali riciclati in alluminio e la giostra per i bambini.

Interessante la bella mostra artistica curata dall’associazione LABnovecento45, con quadri e fotografie di artisti locali: filo conduttore della mostra il Natale, sotto il segno della solidarietà, dell’apertura verso la diversità e al rifiuto dell’omologazione.

Mentre i piccoli erano impegnati nei laboratori, gli adulti si allenavano al calcio balilla, in vista del torneo del 26 dicembre che si terrà proprio in villetta.

Il terzo weekend della manifestazione “Natale in Villetta” va, quindi, a comporre il puzzle del fitto calendario elaborato dall’Associazione Officina Rigenerazione in modo perfetto.

Mercatini di artigianato, la conclusione dei laboratori promossi dal LabNovecento45, la mostra “Natale ieri, oggi e domani”, la consegna degli attestati di partecipazione al laboratorio “Scatta, Sviluppa e Stampa” a cura delle associazioni Asadin, Officina Rigenerazione e LabNovecento45, sono stati alcuni dei momenti principali alternatisi in quello splendido scenario che le atmosfere della villetta riescono a creare.

Intorno alle 18:30 l’arrivo di Babbo Natale. In un turbinio di bambini che inseguivano il vecchio panciuto, le foto sulla slitta di rito e una pioggia di caramelle dal suo saccoccio.

Una giornata, quella di domenica, tra le più popolate del weekend e la bellezza di un momento e di uno spazio di aggregazione multigenerazionale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments