Home Attualità Bike sharing: arriva?

Bike sharing: arriva?

A fine 2014 l’annuncio. Per l’estate 2015 programmato l’avvio del progetto. Ma solo nel novembre 2015 vengono ultimate le postazioni. Alle porte dell’estate 2016 pare che il sogno stia per diventare realtà (finalmente!)

“2 giugno, ore 11, inaugurazione bike sharing”. L’annuncio-social sui gruppi del paese, arriva direttamente dal primo cittadino.

Ebbene, pare che il tanto desiderato sistema Bike-Sharing finalmente prenderà avvio anche a Cinisi. La realizzazione di questo progetto era stato già annunciata a fine 2014, e la sua concretizzazione prevista per l’estate del 2015. Alle porte dell’estate 2016 pare che il sogno stia per diventare realtà!

Il bike sharing è un progetto che ha ottenuto un finanziamento di 100 mila euro dalla Comunità Europea tramite il GAL Golfo di Castellammare. Questo progetto prevede la realizzazione di due stazioni, una in Piazza Vittorio Emanuele e una zona “Mulino”, 16 bici elettriche che verranno posizionate negli stalli (non si esclude la possibilità che nei prossimi mesi possano arrivarne delle altre), la creazione di un’applicazione per smartphone, 2 totem illustrativi, 250 tessere, 250 cavi antifurto, 2 piastre autoportanti (scarica QUI la determina).

Le bici, a pedalata assistita, verranno messe a disposizione dei cittadini e dei turisti. E a proposito di turismo, “Contiamo di realizzare prossimamente anche una terza postazione per il bike sharing” ha annunciato il Sindaco ai microfoni di RGS. “La piattaforma potrebbe sorgere in una località ad alta intensità turistica. Stiamo parlando della spiaggia di Magaggiari”.

Le postazioni saranno sorvegliate per prevenire nuovi atti vandalici e deturpanti. Per il posizionamento delle biciclette negli appositi stalli si attendono, infatti, gli ultimi passaggi per l’attivazione del sistema di videosorveglianza.

Inaugurate le postazioni di bike sharing pare che si passerà alla realizzazione di una pista ciclabile che collegherà il centro cittadino alla spiaggia Magaggiari…

I cittadini attendono con ansia questo momento. Qualcuno più di altri…

Un nostro concittadino, Salvatore Vitale, ironizza sui social sulla lunga attesa per la realizzazione del progetto
Un nostro concittadino, Salvatore Vitale, ironizza sui social sulla lunga attesa per la realizzazione del progetto
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments