il Sindaco Maniaci e i suoi assessori

Terrasini 21 giugno 2016. Tante novità in questi giorni per il paese. Dopo la sua elezione avvenuta il 6 giugno e dopo aver nominato la Giunta, il neo sindaco Giosuè Maniaci con determinazione n. 8 del 17/06/2016 distribuisce le deleghe ai neo assessori.

Maria Grazia Bommarito, deleghe a: Programmazione Comunitaria, Pubblica Istruzione e Beni Culturali, Sanità Pubblica e Rapporti con il Consiglio Comunale;

Angelo Cinà, deleghe a: Politiche Sociali, Politiche Giovanili, Igiene Ambientale e Rapporti con ATO;

Mauro Palazzolo, deleghe a: Bilancio e Tributi, Contenzioso e Personale;

Carla Garamella, deleghe a: Turismo, Sport e Spettacolo, Verde Pubblico e Pesca.

Il primo cittadino ha tenuto per sé le deleghe a: Urbanistica, Lavori Pubblici e Polizia Municipale. Inoltre con determinazione n. 9 del 20/06/2016, ha nominato vice sindaco Angelo Cinà.

Ma la vera sorpresa è arrivata ieri, dopo varie voci circolate è giunta la notizia ufficiale: il Sindaco e gli Assessori hanno formalmente rinunciato a percepire le indennità di carica, indennità che per il 2016 (periodo da giugno a dicembre) ammontano ad un importo lordo pari ad € 72.654,68. Le economie di spesa ricavate con questo provvedimento confluiranno in un apposito capitolo per la realizzazione di interventi – anche mediante l’acquisto di beni strumentali – finalizzati al miglioramento e all’implementazione dei servizi. Ed il 28 giugno 2016, alle ore 19,00, si terrà la prima seduta del nuovo Consiglio Comunale di Terrasini. Cinque i punti all’ordine del giorno:

  1. Giuramento dei Consiglieri Comunali;
  2. Esame cause di incompatibilità e ineleggibilità – convalida degli eletti ed eventuale surroga;
  3. Esame cause di incompatibilità dei Consiglieri Comunali neoeletti;
  4. Giuramento del Sindaco;
  5. Elezione del Presidente e del Vice Presidente del Consiglio Comunale.
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments