Home Cronaca Cinisi: Carabinieri intercettano pescatore scorretto

Cinisi: Carabinieri intercettano pescatore scorretto

I militari dalla motovedetta CC250, hanno effettuato un controllo a bordo di un natante con motore fuoribordo, sullo specchio d’acqua antistante la Tonnara dell’Orsa, a Cinisi.

I Carabinieri hanno rinvenuto sull’imbarcazione oltre mille ricci di mare, raccolti da un pescatore scorretto proveniente da Palermo.

Al pescatore palermitano è stata comminata una sanzione amministrativa di circa quattromila euro, poiché il limite di raccolta per la pesca sportiva è di cinquanta esemplari al giorno per singolo utente. I ricci sono stati quindi reimmessi nel loro habitat davanti allo scorretto pescatore palermitano.

Lascia un commento: