Home Sport Città di Cinisi, reti bianche nello scontro salvezza con il Carini

Città di Cinisi, reti bianche nello scontro salvezza con il Carini

Finisce senza goal la sfida salvezza tra Città di Cinisi e Città di Carini, con le due formazioni che continuano così a pari punti nei bassifondi della classifica.

Un pareggio a reti inviolate è il risultato dello spareggio salvezza anticipato tra Città di Cinisi e Città di Carini, andato in scena al Comunale di Cinisi nel pomeriggio di ieri.
Match comunque non privo di emozioni, nonostante un primo tempo noioso dove entrambe le squadre sono arrivate raramente a minacciare i portieri avversari se non attraverso lanci lunghi e calci piazzati.

Nella ripresa però i biancazzurri hanno preso in mano le redini della gara, proponendo scambi convincenti e belle trame di gioco ma non riuscendo a rendersi concretamente pericolosi e bucare di conseguenza la porta rossoblu.
Un pareggio che, dunque, traghetta entrambe le squadre a braccetto a 8 punti in classifica, un punto sopra la zona play-out e due sopra la zona retrocessione diretta.

A fine gara le parole di mister Sollena a Cinisi Online: “Devo dire che il primo tempo non mi è piaciuto molto, non abbiamo rischiato niente, è vero, ma non siamo mai stati realmente pericolosi, mentre la ripresa è stata più convincente. Ai punti avremmo meritato sicuramente noi, resta l’amarezza per non aver portato a casa la vittoria ma voglio guardare il bicchiere mezzo pieno: è il secondo risultato utile consecutivo, la classifica è corta e il campionato è ancora lungo. Sono molto fiducioso perché vedo che i miei ragazzi crescono ogni settimana di più, sia tatticamente che mentalmente, e sono convinto che alla fine ci salveremo con tranquillità”.

Prossimo impegno domenica 27 novembre sul difficile campo dell’Altofonte FC.

 

IL TABELLINO DEL MATCH

Città di Cinisi (4-2-3-1): Zerillo; Li Cavoli, Rossetti, Di Pasquale, Pizzo; Vitale A., Di Salvo [C]; Vitale F. (dal 67′, Garofalo), Alaimo G. (dal 62′, Vitale E.), Castiglia (dall’88’, Abbate); Alaimo L.
A disp.: Randazzo, Adragna, Garofalo, Lo Chirco, Abbate, Fabio, Vitale E.
All.: Sollena

Città di Carini (4-3-1-2): Gallina; Zangara (dal 60′, Di Chiara), Cancila, Virga, Barba; Mannino (dal 64′, Contrino), Cucuzza, Troia; La Fata; Vegna [C], D’Alessandro (dal 76′, Piazza).
A disp.: D’Angelo, Contrino, Piazza, Di Chiara, Ventimiglia.
All.: Di Majo

Arbitro: Lo Gaglio

Marcatori: –
Ammoniti: Vitale A. (Ci), Vegna (Ca), Garofalo (Ci)
Espulsi: –

 

CLASSIFICA
Nuova Sportiva del Golfo 25; Fulgatore e Sciacca 20; Altofonte FC 18; Ribera 1954 17; Don Bosco Partinico 13; Libertas Marsala 11; M.F. Strasatti 10; Balestrate 9; CITTÀ DI CINISI e Città di Carini 8; Empedoclina 7; Real Unione e Città di Giuliana 6.

LEGGENDA
Promossa in Promozione
Play-off
Play-out
Retrocessa in Seconda Categoria

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments