Home Appuntamenti Arte e moda etica per l’inclusione sociale

Arte e moda etica per l’inclusione sociale

La nuova istituzione del Polo Museo regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo, con il Museo regionale di Terrasini, propone un “finissage” per Venerdì 25 Novembre 2016 ore 17:00 all’interno del progetto “Wear The Difference 2016”, una mostra dal tema “ARTE E MODA ETICA PER L’INCLUSIONE SOCIALE”, in occasione della ricorrenza della “Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne”. Essa nelle intenzioni, rappresenta un momento di riflessione, di dibattito e di impegno sul tema, per azioni concrete di contrasto agli atti di violenza e di maltrattamenti di cui le donne sono vittime con frequenza.

Il 25 novembre è stato scelto nel 1999 come “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che ha ufficializzato una data scelta da un gruppo di donne attiviste, riunitesi nell’Incontro Femminista Latinoamericano e dei Caraibi, tenutosi a Bogotà nel 1981. Per questa occasione il Polo Museale d’Arte Moderna e Contemporanea – Museo regionale di Terrasini Palazzo D’Aumale, insieme alla Società Cooperativa Sociale “Al Revés” ha dato avvio al progetto “Wear the difference 2016” in continuità con il lavoro svolto precedentemente e culminato nella mostra svoltasi a Palazzo Riso.

Nella giornata del 25 novembre, vi sarà la presentazione dei lavori realizzati durante il laboratorio a cura della citata Società Cooperativa Sociale “Al Revés”, in collaborazione con l’Istituto “Orso Mario Corbino” di Partinico, all’interno del percorso espositivo della Mostra “ARTE E MODA ETICA PER L’INCLUSIONE SOCIALE” accompagnata da una esibizione musicale a cura del Conservatorio di Musica di Stato “Vincenzo Bellini” ed una esibizione dell’Associazione “Antilla”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments