Home Sport Città di Cinisi, tre punti d’oro contro l’Empedoclina

Città di Cinisi, tre punti d’oro contro l’Empedoclina

Il Cinisi si aggiudica lo scontro salvezza con l’Empedoclina grazie a due gol nella ripresa: si sale in classifica ma le distanze rimangono minime.

Sono tre punti placcati d’oro quelli che il Città di Cinisi ha messo in tasca ieri pomeriggio nella sfida salvezza del Comunale contro gli agrigentini dell’Empedoclina di Porto Empedocle.

Le reti di Giuseppe Di Pane, stacco di testa su calcio d’angolo, e Ludovico Alaimo, dopo una serie di batti e ribatti a conclusione di un’azione di contropiede, hanno permesso ai biancazzurri di trovare una vittoria di fondamentale importanza, visti soprattutto i risultati arrivati dagli altri campi: avvicinato il Don Bosco sconfitto dall’Altofonte, raggiunte Carini e Libertas Marsala, perdenti rispettivamente contro Real Unione – altro scontro salvezza di giornata – e Sciacca, mentre si allunga su Giuliana e proprio l’Empedoclina.

Cinisensi bravi ad ingranare quella marcia in più, che indubbiamente avevano rispetto ai granata, e cambiare storia nel secondo tempo: i gol sono infatti arrivati dopo un periodo di massima pressione contraddistinto da una serie di parate ad alto coefficiente di difficoltà operate dal portiere ospite, l’unico a tenere a galla i suoi dato che il reparto offensivo si è raramente mostrato in grado di impensierire la difesa di casa.

Un vittoria che dunque potrebbe dare una notevole botta di vita agli uomini di Sollena, lanciandoli verso posizioni più tranquille in classifica, con il mister biancazzurro che a fine gara ha dichiarato: “Ho chiesto ai ragazzi di dare continuità alle prestazioni precedenti e sono molto felice che questo sia stato fatto. Siamo sulla buona strada, abbiamo una buona condizione atletica che ci fa aumentare il ritmo nella ripresa e mettere in difficoltà chiunque. L’importante era vincere e ci siamo riusciti”.

Prossimo appuntamento sul difficile campo del Fulgatore che, con la vittoria di ieri a Castellammare del Golfo in casa della capolista Nuova Sportiva ha riaperto il campionato e i giochi promozione.

 

IL TABELLINO DEL MATCH

Città di Cinisi (3-5-2): Zerillo; Rossetti, Adragna, Di Pasquale; Vitale Fa., Di Pane, Vitale A. [C], Abbate P., Pizzo V.; Garofalo, Alaimo L.
A disp.: Vitale Fr., Lo Chirco, Serra, Messina, Castiglia, Fabio, Abbate V.
All.: Sollena

Empedoclina (4-3-3): Schembri; Terrini D., Granone, La Porta, Di Gloria; Ferrera [C], Donato, Cozzo; Lentini, Giarrizzo, Bandiera.
A disp.: Fratacci, Di Caro, Marialo, Terrini A.
All.: Portelli

Arbitro: Reina

Marcatori: Di Pane (C) 65′; Alaimo L. (C) 90’+3
Ammoniti: Zerillo (C)
Espulsi: Zerillo (C)

 

RISULTATI 11° TURNO
Ribera 1954 4 – 0 M. F. Strasatti
CITTÀ DI CINISI 2 – 0 Empedoclina
Città di Giuliana 0 – 1 Balestrate
Don Bosco Partinico 1 – 3 Altofonte FC
Libertas Marsala 0 – 4 Sciacca
Real Unione 2 – 1 Città di Carini
Nuova Sportiva del Golfo 0 – 1 Fulgatore

PROSSIMO TURNO
Altofonte FC – Real Unione
Ribera 1954 – Sciacca
Empedoclina – Don Bosco Partinico
Balestrate – Libertas Marsala
Città di Carini – Città di Giuliana
Fulgatore – CITTÀ DI CINISI
M.F. Strasatti – Nuova Sportiva del Golfo

CLASSIFICA
Nuova Sportiva del Golfo 28; Fulgatore e Sciacca 26; Altofonte FC 24, Ribera 1954 20; Balestrate e Don Bosco Partinico 13; CITTÀ DI CINISI, Città di Carini e Libertas Marsala 11; Real Unione e M.F. Strasatti 10; Città di Giuliana 9; Empedoclina 7.

LEGGENDA
Promossa in Promozione
Play-off
Play-out
Retrocessa in Seconda Categoria

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments