Home Ambiente Carta e cartone…E questo dove lo butto?

Carta e cartone…E questo dove lo butto?

Siamo agli sgoccioli, le feste natalizie stanno per volgere al termine e siamo certi che abbiate seguito alla lettera i nostri consigli sul conferimento del vetro, della plastica e degli imballaggi alimentari.

Cinisi, 02 gennaio 2017. Come si suol dire “anno nuovo, vita nuova”, ma non per noi!! Restiamo sempre qui ad aiutarvi e a consigliarvi per la buona riuscita del processo di raccolta differenziata, uno degli argomenti CULT del paese.

Oggi, iniziamo parlando di carta e cartone: quali sono gli errori più comuni che noi cittadini commettiamo quando differenziamo carta e cartone???

IL Comieco, Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, ha pubblicato un DECALOGO per una corretta raccolta differenziata di carta e cartone:

  1. Innanzitutto bisogna selezionare correttamente carta e cartone togliendo nastri adesivi, punti metallici e altri materiali non cellulosici (ad es. il sacchetto in cellophane che avvolge le riviste);
  2. Anche se si tratta di un procedimento un po’ noioso, è necessario appiattire le scatole e comprimere gli scatoloni per ridurre gli imballi grandi in piccoli pezzi;
  3. Sembrerà scontato suggerirvelo ma è assolutamente vietato abbandonare, fuori dai contenitori deputati al conferimento, la carta e il cartone. Capita spesso di vedere per le strade del nostro paese i cartoni della pizza gettati agli angoli delle strade o nelle vicinanze delle zone dove prima vi erano i cassonetti. Si sa, i Cinisensi sono un po’ nostalgici;
  4. Un errore molto comune CHE NON VA ASSOLUTAMENTE FATTO è quello di buttare la carta insieme al sacchetto di plastica usato per trasportarla fino al contenitore o di esporre fuori dalle nostre case i sacchetti di plastica per differenziare la carta, gli operatori ecologici saranno costretti a tirare fuori i vostri rifiuti, facilitiamogli il lavoro!!
  5. Ve lo abbiamo già suggerito ma ci piace ripetere le cose, non mettere nella raccolta differenziata gli imballaggi con residui di cibo o terra perché generano cattivi odori, problemi igienico sanitari e contaminano la carta riciclabile, le parti sporche vanno gettate nell’umido.
  6. Non conferire nella differenziata i fazzoletti di carta usati: sono quasi tutti anti-spappolo e quindi difficili da riciclare, VANNO GETTATI NELL’UMIDO;
  7. FATE ATTENZIONE AI FALSI AMICI DELLA CARTA: gli scontrini. Gli scontrini sono composti da carte termiche che generano problemi durante il processo del riciclo, VANNO CONFERITI NELL’INDIFFERENZIATA;
  8. La carta per alimenti che in salumeria usano per confezionare i salumi o i formaggi NON VA GETTATA NELLA CARTA MA NELL’INDIFFERENZIATA, questo genere di imballaggi non sono riciclabili.
  9. Non gettare nella raccolta differenziata la carta sporca di sostanze velenose (es. vernici, solventi etc.) perché contamina la carta riciclata;
  10. Ma quei cartoni della pizza che hanno raffigurata la faccia di Totò, Troisi o di Sofia Loren, dove li buttiamo?  VANNO GETTATI NELL’UMIDO.

Ci piace rispondere alle vostre domande e siamo lieti di poter dissipare i vostri dubbi, perciò non esitate a scriverci, AIUTIAMOCI!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments